Non Ti Senti Abbastanza Bravo? Ecco Perche’ e Cosa Fare

non ti senti abbastanza bravo ecco perche e cosa fare

Quante volte hai avuto la sensazione di non fare abbastanza o di non essere abbastanza bravo? Bene, la buona notizia è che tutti attraversano queste emozioni. Queste influenzano le persone in molti modi diversi da quelli che possiamo comprendere. Dipende interamente dal potere che assegni ai pensieri. Permetti a questi pensieri di ricattarti o semplicemente li lasci vagare? Persino scrittori, imprenditori e oratori famosi non si sentono sempre bravi. Molte volte vogliono scappare dalle situazioni . La tua mente avrà sempre paura, ma non dovresti lasciare che ti controlli. Ma perché esattamente ti senti comese non fossi abbastanza bravo?

1. Le tue aspettative

Ti sei mai chiesto come ti sentiresti se non avessi aspettative? Se ti aspetti che accada qualcosa, e se non accade, allora entri immediatamente nella modalità "Io non sono abbastanza bravo". Per aggirare le tue aspettative, devi concentrarti completamente su ciò che stai facendo in questo momento. Consenti alla vita di prendersi cura del tuo duro lavoro, perché sei interamente responsabile del tuo duro lavoro, non dei risultati. Non devi pensare ai frutti del tuo lavoro, poiché questo ti preoccuperà. Quando sei preoccupato per i risultati, ti trascini dal tuo presente a un futuro immaginario che di solito è spaventoso. La tua ansia quindi ti spoglia della tua energia e, come se non bastasse, ti spinge alla pigrizia e all'inazione. Devi concentrarti su ciò che puoi al momento, poiché questo è ciò che hai. Non puoi resistere alla vita e, se scegli di farlo, soffrirai. Quindi, concentrati sul momento.

2. Il tuo condizionamento

Tutti noi entriamo in questo mondo senza alcun condizionamento. Non sappiamo nemmeno come pensare perché non abbiamo concetti o ideologie. Tutti questi vengono appresi in seguito. Prendiamo l'esempio dei bambini, mentre esplorano e apprezzano ciò che è. Vivono completamente nel momento, motivo per cui molte persone amano i neonati ei bambini piccoli. Non giudicano e ti guardano senza pensieri. Poi ci imbattiamo in persone che crescono con un condizionamento che non serve più. Come quando si avvia un'impresa o si vive una vita soddisfacente. Il condizionamento si sta semplicemente costruendo su pensieri che le persone raccolgono dal mondo esterno. Se quel condizionamento non è alla pari con la realtà, allora sarai tu a soffrire. Ognuno passa attraverso la sua giusta quota di paradiso e inferno. A volte il tuo condizionamento ti dirà che non sei abbastanza bravo, ma anche solo questo pensiero di non essere abbastanza bravo, non è abbastanza buono. Questo non è sufficiente, perche’ i pensieri non possano spezzarti. Se un pensiero cerca di spezzarti, sostituiscilo con un altro che possa risollevarti.

3. I tuoi pensieri

Un altro motivo per cui non ti senti abbastanza bene sono i tuoi pensieri e il potere che dai loro. Se il pensiero dice alla tua mente che non sei abbastanza bravo, puoi scegliere di crederci o lasciarlo andare alla deriva con un sorriso. Ciò non significa che se ignori i tuoi pensieri ti sentirai immediatamente felice. Il pensiero e il sentimento possono indugiare e continuare a tornare da te, ma va bene. Molte persone hanno l'abitudine di credere a ogni pensiero che gli viene in mente, il che è davvero un circolo vizioso. Piuttosto, ci sono innumerevoli che vivono la loro intera vita schiavi dei loro pensieri. Ma ora è il momento di tagliare la fornitura di carburante ai tuoi pensieri distruttivi. Solo perché un pensiero ti dice che non sei abbastanza bravo non ti rende così. In questo momento, potresti avere un pensiero che bussa alla tua mente, "sì, giusto, ma ..."

4. I tuoi dubbi trascendenti

Ogni volta che senti insinuarsi dei dubbi, cerca di non nutrirli pensando a loro in modo eccessivo. Questi pensieri cercheranno di convincerti a impegnarti perché è così che funzionano. Ogni volta che provi sentimenti di dubbio, proverai dubbio. Ma questo non significa qualcosa di grande, perché significa che stai attraversando un pensiero. Niente di più. Se non nutri i tuoi pensieri cercando di risolverli, alla fine scompariranno, perché verranno sostituiti da nuovi. Forse, il messaggio più significativo è che non devi sentirti abbastanza bravo per essere abbastanza bravo. In fondo, sei già troppo bravo per essere vero e niente può cambiarlo. Sono i pensieri che senti, non le tue circostanze. È umano sentirsi in cima al mondo la maggior parte dei giorni, e poi ci sono giorni in cui senti di non essere abbastanza bravo. È così che funziona la vita per tutti. Ci sono alti e bassi in queste montagne russe chiamate vita. Non c'è niente che tu possa fare al riguardo, se non goderti il tuo viaggio.

La conclusione più semplice

Questa sensazione di non sentirsi abbastanza bravo non è un problema. Non c'è bisogno di risolverla, o piuttosto aggiustarla, nutrirla, da te stesso , cosa che certamente non vuoi. Se ti senti profondamente ansioso per qualcosa, prova a prenderti una pausa per un paio di giorni, perché non c'è molto che puoi fare al riguardo. Sentirsi ansiosi o irritabili non è poi così male. Quando scegli di rilassarti prendendoti giorni liberi, noterai che il tuo io interiore risplende di più, perché ci sono meno spinte nella tua testa. Non devi essere abbastanza bravo per fare ciò che ami. Nota cosa ti affascina e segui le briciole di pane. Dopotutto, è così che si svolge la vita, e questo va bene

Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: