Come Essere un Ottimista e Realista

Come Essere un Ottimista e Realista

Il classico bicchiere d'acqua non è né mezzo pieno né mezzo vuoto, sono entrambe le cose, questo è il realismo.

L'ottimismo è l'inclinazione di una persona a concentrarsi sui lati positivi di un avvenimento e aspettarsi i risultati più favorevoli. È l'atto di predicare che il bene alla fine prevale sul male.

Il pessimismo è uno stato d'animo che definisce la vita come priva di significato. È l'opposto dell'ottimismo. Essa afferma la mancanza di speranza verso il bene e il piacere nel mondo.

Il realismo è una miscela di ottimismo e pessimismo. Il realismo è accettare la realtà così com'è, senza illusioni e limitazioni. È la capacità di comprendere che la pura oggettività è quasi impossibile poiché tutte le nostre percezioni sono radicate nelle nostre esperienze e nell’ambiente.

Come essere realista

Di seguito sono riportati alcuni passaggi pratici che possono aiutarti a capire se stai pensando eccessivamente ottimista o eccessivamente pessimista.

Comprendere e confrontarsi con il vostro modo non realistico di pensare

  • Filtraggio mentale significa che enfatizzi solo l'aspetto negativo della situazione e ignori completamente quello positivo e viceversa. Ad esempio, in una relazione romantica, potresti soffermarti eccessivamente su quell'unico commento fatto dal tuo partner e pensare che la relazione sia finita. In realtà, questo non è il caso, e stai completamente ignorando tutte le cose buone che ha fatto per te.
  • Credere in tutto o niente, Credi che a causa di un solo intoppo come la bocciatura in scuola, la tua vita sia diventata completamente priva di significato. Allo stesso modo, solo perché guadagni abbastanza per soddisfare le tue esigenze, spendi generosamente e non consideri che dovresti risparmiare una certa somma in caso di perdita del lavoro. Credi che la vita sia perfetta o completamente priva di significato. In realtà, la vita esiste sempre in una di mezzo e non all’estremità, tale pensiero è solo contro la realtà.
  • Saltare alle conclusioni e leggere la mente degli altri sulla base di prove scarse o nulle e considerarle vere. Guardi uno sconosciuto con un'espressione spiacevole e presumi automaticamente che ci sia qualcosa che non va in te. In realtà, stanno pensando a qualcos'altro nella loro mente e non ha nulla a che fare con te, ma tu lo presumi senza alcuna prova reale.
  • Interpreti le tue emozioni con realtà, pensando se ti senti in quel modo, allora deve essere vero. Ad esempio, se sento che il mio partner mi sta tradendo, allora deve essere vero. Sento di essere ben preparato per l’esame nonostante non stia studiando abbastanza, quindi non dovrei studiare ulteriormente. In realtà, tali sentimenti non hanno nulla a che fare con la realtà.
  • Esagerare o ridurre al minimo il tuo futuro a seconda di una singolo caso. Ad esempio, un atleta che non ha potuto vincere pensa di essere rovinato e non sarà più in grado di vincere in futuro. In realtà, vincere e perdere fa parte del gioco e la prossima volta potrà ottenere risultati migliori.
  • Controllare gli errori in cui si crede di non avere alcun controllo sulla propria vita o che qualunque cosa accada è dovuta alle proprie scelte personali. Ad esempio, "Non posso aiutare se la mia qualità del lavoro è scarsa, perché il mio capo mi ha chiesto di fare gli straordinari" o guardando il tuo partner infelice pensi "perché non è felice, forse ho fatto qualcosa?" In realtà, entrambe queste mentalità sono dannose e imprecise.

Sfidare e cambiare i tuoi schemi di pensiero negativi verso quelli realistici

  • Inizia scrivendo i tuoi pensieri e confrontandoli con le distorsioni cognitive sopra descritte per vedere se ciò che ti preoccupa è realistico o il proprio pensiero prevenuto.
  • Pensi che " tu non piaccia a nessuno" prendi in considerazione le prove, i tuoi amici o la tua famiglia commentano come si divertono a stare con te? Sei davvero sempre da solo? Le persone a volte cercano appositamente di stare con te? Sei sicuro di non subire una delle distorsioni cognitive sopra descritte? Il tuo pensiero è davvero secondo la realtà?
  • Sii onesto con te stesso diventando consapevole dei tuoi pregiudizi, difetti e supposizioni interne. Quello che provo è una realtà o un'opinione?
  • Una buona comprensione della realtà della tua situazione è necessaria per sviluppare una visione accurata della vita. Ogni volta che stai valutando una situazione, guarda sia gli aspetti positivi che quelli negativi. Per esempio, se vieni licenziato dal tuo lavoro, è comprensibilmente una brutta cosa, ma ti aprirà anche le porte per cambiare professione o provare qualcosa che potrebbe essere migliore. Quindi, non tutto è destinato a fallire e ci sono ancora molte opportunità in giro.
  • Per essere realistici, devi accettare che tutti sono soggetti a errori. Ti renderai spesso conto che il modo in cui pensavi, sentivi o credevi era sbagliato.
  • Riesamina le tue convinzioni e usa la logica per sconfiggere il pensiero negativo. Pensi che uno dei tuoi colleghi ti odia. Ti chiedi, perché è così? C'è un'altra spiegazione? Forse il tuo collega sta passando una brutta giornata o semplicemente ha un comportamento più serio, questo non significa generalmente che ti odia, è una falsa convinzione, usando la tua logica, puoi superarla e risolverla.
  • Affrontare i tuoi pensieri da solo a volte può essere difficile. In questi casi, il modo migliore per controllare la realtà è parlare con qualcun altro, un amico, un membro della famiglia o anche un collega. Non esitare a chiedere i suggerimenti e aiuto alle persone affidabili. Puoi anche consultare un terapista per una guida adeguata. Potrebbe essere che tu abbia emozioni coinvolte nel problema che stai affrontando e per cui non riesci a pensare chiaramente. Altre persone possono aiutarti a vedere attraverso i tuoi difetti e pregiudizi in un modo migliore e aiutarti a prendere decisioni più realistiche e vere.

Conclusione:

Sia ottimismo che pessimismo all’estremo possono causare i problemi. Per una vita di successo, devi trovare un punto di mezzo e iniziare a guardare le cose da un punto di vista più equilibrato e realistico.

Torna su
Open chat
Reach us on WhatsApp!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: