5 Segreti Per Organizzare Un Matrimonio Stress Free

5 Segreti Per Organizzare Un Matrimonio Stress Free

L’estate, così come la primavera, è stagione di matrimoni, matrimoni che possono rappresentare allo stesso tempo fonte di gioia e di coronamento di un amore ma allo stesso tempo anche di paure e di ansie.

Gran parte dello stress legato al matrimonio è quello dovuto alla sua organizzazione. Il desiderio è di volere che per il gran giorno tutto sia perfetto e che nulla possa andare storto, tentando di prevedere qualsiasi possibile variabile e di tenere tutto sotto controllo. Inutile dire quanto le aspettative di perfezione possano portare a farsi dominare dall’ansia e dallo stress. Ecco allora cinque consigli da seguire per organizzare un matrimonio stress free.

1. Farsi guidare da ciò che rende felici

La cosa più importante per una coppia è tenere ben presente ciò che desidera per il proprio giorno. Spesso può capitare di farsi influenzare eccessivamente dai pareri e dalle opinioni altrui rischiando di perdere di vista ciò che si vuole davvero per cercare di accontentare tutti. Bisogna quindi farsi guidare da ciò che si vuole realmente, circondandosi delle persone a cui si tiene senza sentirsi in dovere di corrispondere alle aspettative altrui.

2. Concentrarsi sulla sostanza più che sulla forma

Di fondamentale importanza è il non perdere di vista la vera essenza del matrimonio. La forma che andrà ad assumere l’evento non è che riflesso di una sostanza che deve essere solida e coltivata in primis dalla coppia. Se si terrà ben presente il significato, religioso o simbolico che sia, che la coppia stessa attribuisce al proprio matrimonio, tutto il resto rispecchierà l’impegno e il sentimento che ognuno desidera mettere nell’unione.

3. Condividere

Può capitare che a dover gestire la maggior parte dello stress sia la futura sposa mentre, anche nella fase organizzativa, il fulcro è la condivisione. Negoziare, venirsi incontro, fare scelte insieme aiuta ad essere uniti e ad organizzare quello che deve essere il frutto di un desiderio comune. Questo rafforzerà la coppia ed aiuterà a non far sentire uno dei due eccessivamente caricato di responsabilità o, dall’altra parte, escluso.

4. Prendersi del tempo

Può sembrare banale ma per evitare uno stress eccessivo, il sapere di disporre di un tempo sufficiente per organizzare tutto è fondamentale. Ottimizzare i tempi, anche attraverso il possibile utilizzo di una to do list, aiuta a non farsi travolgere dall’ansia e a non prendere decisioni affrettate.

5. Affidarsi e farsi aiutare

Al di fuori della coppia è possibile chiedere aiuto. Il matrimonio può comportare dei momenti di condivisione anche con amici e familiari in cui ci si può concedere di affidarsi e di chiedere aiuto se ci si sente in difficoltà. Questo non solo permetterà di diminuire lo stress ma sarà anche un’occasione per rendere ancora più preziosi i propri legami.

L’organizzazione del matrimonio è una fase molto delicata ma è importante riuscire a gestirla al meglio per poterla ricordare come momento di condivisione e piacevolezza e non come fonte di ansie e di stress.

Torna su
Open chat
Reach us on WhatsApp!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: